Newsletter ottobre 2018

Cari lettori, un altro mese (ottobre) intenso e ricco di attività solidale:i primi 10 giorni sono stati caratterizzati dalla mia presenza in Italia per il decennale dalla fondazione dell’Associazione S.K.O., poi al rientro dallo screening al Tabasamu Centre di un’Associaz. di medici toscani, grazie alla Diocesi di Malindi, a seguirela presenza di11+1 magistrati, giunti grazie all’amico dr.Nicola R. con il contemporaneo svolgimento del 2° Trofeo Marisa 2018.  Ed infine dalla chiusura dell’anno scolastico 2018 e l’inizio del cantiere dell’ampliamento primary school,ma vediamolo:

Venerdì 05 serataall’Oratorio di Pontelambro dalle ore 20,00:

 

Sabato 06serata alla casa del partigiano di Saronno dalle ore 19,00. Grazie a Fiorella e ai suoi amici partecipanti:

 

Domenica 07serata al Lounge Bar and restaurant Egò di S. Zenone al Lambro (Mi) dalle ore 18,30. Grazie a Manuela:

 

Ringrazio la dr.ssaPaola/Farmacia Robbio, che ogni anno a maggio ci dona medicine per Nema, Kanze, a me etc .. e che ha ripetuto la donazione ancora in questa occasione (inusuale la mia presenza in ottobre). Ringrazio anche il Dr. Antonio C. per le prescrizioni e per la consueta disponibilità, così il dr. ..... F. e la dr.ssa Paola C.cardiologi del FBF di Erba. Mi è cara l’occasione per ringraziare anche il dr. Massimo B. e il dr. Michele T. Dentisti, che ogni anno quando vengo in Italia mi seguono sempre. Grazie a tutti Voi che seguite il mio stato di salute,che mi permettete di rimanere in Kenya per lunghi periodi (sono entrato nel 10° annoconsecutivo di permanenza). Mi è gradita l’occasione per ringraziare in particolare mio fratello Alberto, i miei figli Barbara e Leonardo, Patrizia S. e Patrizia F./Gattinoni I.&E.,per la loro fattiva collaborazione, generosità e consueta disponibilità, anche Oriana F., Fiorella e Manuela per l’organizzazione delle tre serate celebrative, tutti i partecipanti alle serate conviviali.Come sempre siete fantastici: penso a Marisa contenta per la vostra partecipazione e generosità!

Venerdì 12 l’AssociazioneHuruma Medical Team, rappresentata da 14 tra medici, specialisti in oculistica, farmacista e assistenti medici,ha trascorso la giornata al nostro dispensario, visitando sia i nostri alunni e maestre, che gli adulti esterni. Alla visita oculistica ha fatto seguito l’approntamento e la donazione di occhiali con lenti. Esprimo un sincero ringraziamento, anche alla Diocesi di Malindi, fautrice di questo intervento. Hannodonato anche medicinali. Grazie

 

Lunedì 15 ha avutoinizio il 2° Trofeo Marisa 2018 con la presenza dei team dellaKaembeni primary school, sia maschi che femmine; è il secondo anno che organizziamo il Trofeo Marisa perricordare lasua figura. Le gare si sono svolte dal 15 al 17 ed hanno riguardato partite di calcio (mashile e femminile), netball femminile e vari sport di atletica leggera. Anche quest’anno abbiamo vinto! I team del Tabasamu Centre si sono forti! Le coppe sono rimaste al Centro, maabbiamo consegnato diversi doni di consolazione a tutti i partecipanti, in segno di condivisione e partecipazione.

Martedì 16 sono arrivati 11 magistrati amici del Dr. Nicola R. (che non ha potuto venire all’ultimo istante per un impegno familiare improvviso), ma che è stato presente seguendo ogni momento della loro permanenza, grazie alla tecnologia (internet e whatsapp). Li ringrazio tutti per la disponibilità, la generosità e per il senso di partecipazione dimostrata al nostro progetto: il Tabasamu Centre produce emozioni e sentimenti a chiunque possieda sensibilità...

 

 

 

 

 

 

 

Gli 11 magistrati amici del Dr. Nicola R., oltre all’aver partecipato ai giochi, aver giocato loro stessi e alle premiazioni, ci hanno dato offerte per coprire le spese delTrofeo, inoltre hanno preso magliette, libri, tovagliette, braccialetti, ... in gran numero e si sono trattenuti con i nostri bimbi: Grazie a tutti per la partecipazione e in particolare a Nicola, insostituibile anello di congiunzione con SKO e il Tabasamu Centre!

 

Lunedì 22grazie al ns. consulente Dr. Nelson K., abbiamo avuto gratuita la distribuzione a tutti i bimbi della scuola materna di vitamina A e di medicina per debellare i vermi nell’intestino.

 

Il nostro fisioterapista Andrewha occasioni di usare il materiale termoplastico donato dai fisioterapisti lombardi; ha inoltre incrementato i pazienti trattati; grazie:

 

Venerdì 26 si è chiuso l’anno scolastico 2018, la scuola riaprirà lunedì 07 gennaio. Per allora avremo pronto l’ampliamento della primary school con la nuova sala docenti e la sala computer.

Alla cerimonia hanno partecipato alcuni genitori; abbiamo iniziato con la celebrazione della S. Messa, poi la consegna dei doni agli alunni meritevoli, lo show ed infine gli interventi del Preside, insegnanti, Father Jackson, Claudio egenitori.

 

 

 

Le piogge quest’anno non ci danno tregua: si può dire che sono iniziate a metà aprile e non si sono ancora fermate oggi:

 

Dovrò provvedere a realizzare vasche interrate di raccolta delle acque meteoriche e al completamento della pavimentazione della strada in calcestruzzo. Ma occorrono fondi e già ho dovuto usare più di € 10.000.- a giugno e luglio per il sopralzo del cancello con raccordo esterno alla strada asfaltata (sopralzata di livello), pavimentazione porzione nostra strada in cls, porzione di recinzione a ovest (per fermare il flusso delle acque meteoriche provenienti dalla strada) ... i mutamenti climatici non interessano solo l’Italia e l’Europa, anche all’Equatore abbiamo i nostri problemi, impensabili fino a poco tempo fa: quando avevamo carestia proprio per mancanza di piogge!

Lunedì 29 (a scuola chiusa)abbiamo iniziato il cantiere dell’ampliamento della primary school. I lavori procedono spediti, grazie alla donazione di una Fondazione milanese e alla nostra volontaria Manuela che ha fatto da tramite. In pochi giorni stiamo già gettando le fondazioni in cemento armato. Considerata la cospicua mano d’opera impiegata, riusciremo a completare il cantiere prima dell’inizio dell’anno scolastico, lunedì 07 gennaio 2019 :

 

Quest’anno è stato particolarmente dispendioso l’acquisto di libri, a seguito della riforma scolastica, che ha comportato comprare nuovi libri per tutte le classi. La foto sotto riguarda il 2° step d’acquisti; nel mese di novembre dovremo acquistarne altri per la futura classe sesta. Se qualcuno tra i lettori, che è particolarmente sensibile alla cultura per i nostri  bimbi e ci può aiutare, ci servirebbero € 1,000.- di contributo. Stiamo analizzando i curriculum vitae per scegliere un nuovo maestro da aggiungere l’anno prossimo. Se tutto andrà bene ... si chiamerà Eduard.

 

Seguiteci, perchè a novembre avremo tante altre sorprese da darvi, in particolare la giornata di sabato 03 per la celebrazione del decennale di SKO qui in Kenya alla presenza di Alberto, Laura e Francesco, ...

2020  Solidarietà Kenya Onlus