Newsletter Maggio 2019

Cari lettori, il mese di maggio è stato ricco di eventi, di condivisione e partecipazione ... ma vediamo come si è svolto, dividendoci tra gli eventi al Tabasamu Centre, uno sguardo al mondo e un’altro in Italia, con la presenza di Claudio ...

Venerdì 03 alle 3,30 a.m. è nato MATHIAS NDORO, un maschietto di 2,5 kg. Alla giovane neo mamma (molto riservata e vergognosa) abbiamo dato, come di consueto, diversi vestitini per il piccolo; le nostre congratulazioni!

 

Domenica 05 a MALINDI  si è dato inizio al Ramadan, il mese sacro del calendario lunare islamico dedicato alla preghiera e al digiuno durante le ore diurne. A rispettarlo, 1,8 miliardi di fedeli nel mondo. L’inizio del Ramadan varia da paese a paese di circa un giorno, a seconda della luna nuova. In Qatar, Indonesia, Libano, Siria, Egitto, Marocco, Emirati, Bahrain e altri è iniziato lunedì 06. Stesso giorno anche per l’Arabia Saudita e la Turchia. Il Ramadan è uno dei cinque pilastri dell’Islam e segna il mese in cui il Corano è stato rivelato per la prima volta al Profeta Maometto. In pratica si traduce in un mese di digiuno dall’alba al tramonto, la rinuncia al cibo e all’acqua, il fumo e l’attività sessuale, con l’obiettivo di purificarsi e pregare. Chi lo osserva consuma un pasto prima dell’alba, chiamato suhoor, e un secondo con amici e parenti dopo il tramonto, l’iftar. Il rispetto del Ramadan in Malindi produce qualche aspetto disorganizzativo per il funzionamento degli shop, gli hardware, i fundi (artigiani) ... con cui abbiamo a che fare ... beh, meno male che in questo mese abbiamo stoppato tutti i lavori, che riprenderemo il 10 giugno, al mio rientro, con il Ramadan concluso il 04 giugno. La comunità malindina è per lo più musulmana, con i quali trattengo rapporti di amicizia e collaborazione. La città che mi ospita ha, tra le sue caratteristiche, un vivace aspetto multiculturale e multireligioso che la caratterizza, da cui traggo, giornalmente nuove esperienze umane ed aperture mentali, che non potrei avere se fossi rimasto a Erba (Co).

Martedì 07 il Santo Padre ha tenuto la Santa Messa in Piazza Macedonia, presso Skopje (paese dove è nata Santa Madre Teresa di Calcutta, a cui si ispirava Marisa) e ha tra l’altro detto: “ci siamo ingozzati di connessioni e abbiamo perso il gusto della fraternità. Abbiamo cercato il risultato rapido e sicuro e ci troviamo oppressi dall’impazienza e dall’ansia. Prigionieri della virtualità, abbiamo perso il gusto e il sapore della realtà”. Ci è dovuta una riflessione ...

Mercoledì 08 alle ore 2,30 a.m. è nata NATHALIA, una bella bimba di 2,6 kg. Congratulazioni alla giovane mamma, al suo 4° figlio. Come sempre doniamo i vestitini .... sino a che ne avremo ....  

 

Mercoledì 08 è arrivata una donazione dalla Congregazione delle Suore Francescane del Cuore di Gesù di Roma. Ringraziamo sinceramente la Madre Superiora Generale Sr. Vitaliana e le Consorelle tutte.   

Giovedì 09 Festa dell’Europa in memoria del giorno del 1950 in cui Robert Schuman presentò il piano di cooperazione economica, ideato da Jean Monnet ed esposto nella Dichiarazione Schuman, dando inizio al processo di integrazione europea. Papa Francesco, ricevendo i capi di Stato e di governo dell’Unione Europea alla vigilia della celebrazione del sessantesimo di essa (24 marzo 2017), ha affermato: «All’origine della civiltà europea si trova il cristianesimo, senza il quale i valori occidentali di dignità, libertà e giustizia risultano per lo più incomprensibili». E questo perché l’Europa «è una vita, un modo di concepire l’uomo a partire dalla sua dignità trascendente e inalienabile e non solo come un insieme di diritti da difendere o di pretese da rivendicare. All’origine dell’idea d’Europa vi è la figura e la responsabilità della persona umana col suo fermento di fraternità evangelica». Il futuro dell’Europa, insomma, non può prescindere dalle sue radici etiche e spirituali, le sole a poter alimentare una rinnovata passione morale e un impegno condiviso. Giovanni Paolo II lo aveva più volte ribadito: «L’anima dell’Europa rimane unita, perché vive gli identici valori cristiani e umani, come quelli della dignità della persona umana, del profondo sentimento della giustizia e della libertà, della laboriosità, dello spirito d’iniziativa, dell’amore alla famiglia, del rispetto della vita, della tolleranza, del desiderio di cooperazione e di pace, che sono le note che la caratterizzano» (Discorso a Santiago de Compostela, 9 novembre 1982). E Benedetto XVI aveva concluso il suo importante discorso al Collège des Bernardins a Parigi con queste parole: «Ciò che ha fondato la cultura dell’Europa, la ricerca di Dio e la disponibilità ad ascoltarLo, rimane anche oggi il fondamento di ogni vera cultura» (12 settembre 2008).

Sabato 11 è apparsa sul “Giornale di Erba”  un‘intervista a Claudio per il 5x1000. Vi preghiamo di sostenerci con questa modalità di aiuto che non Vi costa nulla: una sola firma sulla Vs. Dichiaraz. Dei Redditi con il ns. codice fiscale: 91019810133 . Per noi questa modalità è molto importante, significativa e apprezzata.  

 

Sabato 11 Il Papa ha invitato giovani economisti e imprenditori di tutto il mondo a un’iniziativa: ... un evento che mi permetta di incontrare chi oggi si sta formando e sta iniziando a studiare e praticare una economia diversa, quella che fa vivere e non uccide, include e non esclude, umanizza e non disumanizza, si prende cura del creato e non lo depreda», che «ci conduca a fare un “patto” per cambiare l’attuale economia e dare un’anima all’economia di domani». L’evento «Economy of Francesco», è previsto ad Assisi dal 26 al 28 marzo 2020.

Domenica 12 FESTA DELLA MAMMA! Ricordiamo INSIEME Mama Marisa con foto che le appartengono:

 

SOPRA: frasi d’amore scritte su tessuto, che rappresentano l’amore di Marisa : 1. Prendetevi cura degli altri perchè fanno parte di ciò che siete, 2. La vera felicità sta nel donare amore.

SOTTO: a sx un’altra frase su legno curvato e decorato: “il modo migliore di desiderare il bene è quello di dedicarsi alla sua realizzazione”. Al centro: una foto di Marisa nel giorno del nostro matrimonio (10 marzo 1984), all’età di 25 anni. A dx: il mazzo di fiori che tiene vivo il ricordo ... mi è cara l’occasione per ringraziare in particolare Barbara, Leonardo, Alberto, Maria Teresa ed altri che curano la tomba di Marisa ...

  

Domenica 12 Sei persone, tra cui un prete, sono state uccise in mattinata in un attacco contro una chiesa cattolica a Dablo, una città nella provincia di Sanmatenga, nel nord del Burkina Faso. L’emergenza non ha fine ...

Martedì 14 alle ore 4,20 a.m. è nato Clinton Masha di ben 3,5 kg. le nostre congratulazioni alla mamma:

   

Mercoledì 15 una data importante per la natura. Secondo l'ultimo rapporto di WWF e Global Footprint Network, il 10 maggio è il giorno in cui gli europei, per via del loro stile di vita, hanno «esaurito» le risorse rinnovabili prodotte durante l'anno. Il «budget di natura» disponibile, insomma. Per l'Italia, l'«Overshoot Day» - il giorno in cui entriamo ufficialmente «in debito» con la natura - è il 15 maggio. Per Germania e Olanda i giorni del sorpasso sono stati rispettivamente il 3 e il 4 maggio. Se tutto il mondo vivesse come gli europei - è stato ricordato - , a questo punto avremmo tagliato più alberi prima del tempo, pescato più pesce di quanto gli ecosistemi oceanici siano in grado di rigenerare, coltivato più terra, emesso più gas serra nell’atmosfera di quanto le foreste e gli oceani siano in grado di assorbire nell’arco di un intero anno.

Sabato 18 battesimo a Milano di Linda, bimba di 8 mesi, figlia di Valeria e Gianpiero nostri benefattori e volontari. Ringraziamo per la donazione che ha riguardato il sostegno alla nostra Baby Class e auguriamo ogni bene alla piccola e bellissima Linda, con l’auspicio che possa venire a trovarci, fra qualche anno, con i genitori.

     

Sabato 18 cena solidale a Capriata d’Orba (Al) come ormai da anni organizzata dai volontari Floriana, Diletta, Stefano, con la partecipazione di Fabio, Paola, Alessandro, Maurizio e tanti altri ... un grazie particolare al Sig. Carlo Presidente di Saoms che ci ha ospitato (un plauso anche ai tanti volontari di Saoms) e grazie a tutti i numerosi partecipanti alla cena solidale, sempre generosi e partecipativi, pure nell’acquisto al mercatino allestito. Come sempre complimenti a Floriana, instancabile e sempre super attiva. Grazie ai Volontari di SKO: Paola, Filippo, Sara, ... per i loro interventi riguardo la loro esperienza di volontariato al Tabasamu Centre. 

 

Claudio mentre parla ai partecipanti con la proiezione di diapositive, aggiornando le attività svolte del Tabasamu Centre ed il conseguimento del decennale dell’Associazione (2008-2018)

                                                     

  

SOPRA: a sx Claudio con i Volontari Floriana, Fabio, Diletta, Filippo e Sara. A dx Claudio con Carlo Presidente Saoms e Alberto di SKO, Alberto pittore (marito di Floriana), Stefano, Diletta, Floriana volontari. SOTTO: interventi dei Volontari Sara, Paola e Filippo.  

 

 

Domenica 19 nella bellissima Chiesa di Pontelambro (Co) la 1° Comunione di Chiara di 8 anni (nipote di Alberto). 30 bimbi hanno ricevuto la prima Eucarestia. Grazie a tutta la famiglia per continuare a sostenerci ed aiutarci. 

     

Lunedì 20 alle ore 4,00 a.m. è nata un’altra bimba: LOICE, il cui peso è di 2,7 kg. congratulazioni alla mamma!

Come sempre in dono diamo alcuni vestitini per i nascituri.

 

Lunedì 20 incontro con Silvia presidente dell’Associazione Macho Mattia Riva Onlus c/o MACHOLANDIA a Costa Masnaga, con marito e figlia. Hanno realizzato, dopo 4 anni di lavoro, uno spettacolare parco giochi pubblico per bimbi disabili (e non), con edificio ad uso servizi igienici e ufficio/deposito. Congratulazioni! Domenica 09.06 grande festa.

 

 

 

Ringraziamo Silvia per la donazione degli zaini, a suo tempo datoci, molto utili perchè ogni inizio anno scolastico li diamo ai bimbi che iniziano la prima classe della Primary School e che ci è stato promesso verranno rinnovati in dono. Inoltre grazie per la visita al Tabasamu Centre, programmata a fine di quest’anno. Grazie per continuare ad aiutarci.

SOTTO: Giuseppe e Silvia, con la loro figlia di 8 anni a Macholandia di Costa Masnaga (Lc) vicino alla S.S. 36

 

Martedì 21 meeting del board dell’Associazione per il rinnovo delle cariche, il cui Consiglio Direttivo per il triennio 2019-2022 sarà costituito da: ALBERTO BENAGLIA (Presidente), BARBARA BENAGLIA (Vice Presidente), PATRIZIA SAVELLI (Tesoriere), , LEONARDO BENAGLIA (membro fondatore), CLAUDIO BENAGLIA (Presidente S.K.O. keniana e Director Tabasamu Centre). Approvazione bilancio 2018 (anno particolarmentre positivo grazie al decennale della fondazione 2008-2018). Completano l’Assemblea Soci: Rag. Roberto Dugo (membro fondatore) e la Dr.ssa Paola Robbio (Socio Ordinario). Marisa e Claudio Presidenti Onorari.

 

Giovedì 23 incontro nello studio del commercialista Rag. Roberto D.(Socio Fondatore) per gli adempimenti legislativi (che devono essere espletati entro il 02 agosto) a seguito della Riforma del Terzo Settore.      

Giovedì 23 Miriam e William, grazie alla loro conferenza sui fondali degli oceani tenuta al Tabasamu Hall, ci hanno consegnato l’assegnazione dell’organizzazione Chasing Coral di un’attestato speciale a S.K.O. per la sensibilizzazione dimostrata. A Miriam e William i nostri sinceri ringraziamenti e congratulazioni per il loro impegno ambientale.

 

Sabato 25 video chiamata con Moreno (dalle Marche), che ringrazio di cuore per la loro vicinanza all’Associazione: la cena solidale prevista verrà realizzata nella seconda metà di giugno, dopo il ritorno di loro figlia Alice dall’America (che ha frequentato il quarto e ultimo anno di liceo a Double Oak vicino a Dallas in Texas). Congratulazioni ad Alice e sinceri ringraziamenti ai genitori per la vicinanza e la continuità dell’impegno profuso a favore del Tabasamu Centre:

 

Sabato 25 cena solidale con la volontaria Miriana, i suoi genitori e amici a Gallarate. Grazie per l’ospitalità! 

 

Domenica 26 incontro annuale con i parenti di Claudio e Alberto a Vimercate (Mb), benefattori del Tabasamu C., con visita alla Cappella dello zio Don Angelo Benaglia, salesiano missionario in Venezuela, a cui è stata dedicata la Chiesetta insieme alla Mamma Speranza e a Marisa. Grazie per la generosità della Vs. offerta!  

 

Domenica 26 incontro con la volontaria Fiorella dall’amica Donatella e suo marito, che ci hanno ospitato a Saronno, la pedagogista Anna, ....  . Una cena tra amici nel ricordo di Marisa. Congratulazioni ai figli di Fiorella Rachele e Giacomo. Grazie per l’ospitalità, la condivisione del nostro progetto: il sogno di Marisa si evolve sempre più ....   

 

Lunedì 27 alle ore 3,30 a.m. è nato SAMUEL CHARO di 3 Kg. il 5° in questo mese. Alla mamma le congratulazioni:

 

Lunedì 27 incontro a Bellagio (Co) nella prestigiosa Sede della Fondazione Rockefeller con la Direttrice Dott.ssa Palacià e Paola B. in rappresentanza di tutti i dipendenti della Fondazione: grazie di cuore per la fiducia che continuate ad accordarci, siete grandi  benefattori che generosamente, con continuità, sostenete il Tabasamu Centre e S.K.O.

 

Martedì 28 incontro con la giornalista Benedetta Magni del quotidiano “La Provincia” di Como. Grazie al sostegno della stampa locale che contribuisce a far conoscere il nostro lavoro e mantenere vivo il ... Sogno di Marisa:

 

Mercoledì 29 incontro a Milano presso la Sede della Fondazione Mission Bambini, colloquio con il Presidente Ing. Modena, grazie all’amico benefattore Vittorino R. (Manageritalia di Milano). Ho incontrato una persona che ammiro per quanto è riuscito a realizzare nel settore solidale. Molto positivo e prezioso lo scambio di vedute riguardo le modalità di operare nel nostro settore, in Africa. Confidiamo che le nostre istanze possano essere prese in considerazione ...      

Un sincero ringraziamento a tutti coloro mi sono stati vicini nel corso della mia permanenza in Italia, in particolare i miei figli Leonardo e Barbara, mio fratello Alberto, Patrizia S., i volontari e benefattori TUTTI che, con impegno profuso e condivisione continuano ad aiutare l’Associazione S.K.O., il Tabasamu Centre, anche  me stesso. Grazie al Dr. Antonio C. e alla Dr.ssa Paola della Farmacia Robbio di Erba (ogni volta parto con medicine donate). La preziosa presenza in Italia è per me una boccata d’ossigeno, una sferzata di energia, con numerosi incontri: a TUTTI RIVOLGO I MIEI SINCERI RINGRAZIAMENTI PER IL TEMPO DEDICATOMI. Claude  

Cari lettori, prima di concludere questa newsletter, Vi rinnovo la preghiera di ricordarVi di noi con il 5 x 1000:

 

Vi ricordo inoltre la serata di cui alla locandina sotto riportata. Vi aspettiamo numerosi, con i Vs. amici:

 

2019  Solidarietà Kenya Onlus