La testimonianza di Alessandra da La Spezia

Quest’estate io e la mia famiglia abbiamo trascorso due settimane in Kenya.... non è stata una vacanza come tutte le altre, è stata un’esperienza veramente speciale!

Io e mio marito abbiamo due figli, Marco e Valentina, che hanno rispettivamente 20 e 17 anni, abbiamo la fortuna che ancora decidono di trascorrere con noi parte delle loro vacanze, per questo abbiamo voluto sperimentare con loro cosa vuol dire fare una vacanza solidale.

Trascorrere alcune giornate al Tabasamu Centre a Kaembeni è stata veramente un’esperienza emozionante, lì i  bambini ti aspettano e ti accolgono con entusiasmo e col sorriso sulle labbra, trasmettendoti una carica di gioia e di energia, per giocare, cantare, disegnare insieme, per farti sentire importante per loro, per farti capire che anche i gesti semplici e spontanei sono momenti preziosi nella vita di ognuno di noi.

È difficile descrivere a parole la sintonia e l’intesa che si è creata con questi bambini sin dal primo momento in cui siamo arrivati... dopo i primi attimi di imbarazzo in cui ci siamo guardati negli occhi....quegli occhi scuri e profondi che hanno i bambini kenioti... le loro labbra si sono schiuse in sorrisi bianchissimi... gioiosi e irresistibili, il loro canto di benvenuto ci ha introdotto in un’atmosfera tutta africana e senza indugio ci hanno preso per mano e ci hanno portato a giocare con loro.... come se ci conoscessimo da sempre....

Anche i miei figli, così diversi da loro, si sono fatti coinvolgere volentieri dal loro entusiasmo e dalla loro voglia di giocare e divertirsi.... giochi semplici, all’aria aperta, dove tutti venivano coinvolti, senza esclusioni, con armonia e fantasia.

Credo che i nostri figli avrebbero molto da imparare da questi bambini che, anche se hanno pochissime cose, sanno accontentarsi e godere di ciò che viene loro dato.

Consiglio ad ogni persona di fare una esperienza simile e di imparare a donare ciò che ognuno di noi può, sia sotto il profilo umano che sotto l’aspetto materiale, perché dopo questa esperienza si torna a casa veramente arricchiti dentro.

2020  Solidarietà Kenya Onlus